--------------------------
AREA CLIENTI

--------------------------

NWG Energia S.p.a. Società Benefit - Sede legale: Via Sornianese, 91 - 59100 Prato
P.Iva e C.F. N. Iscr. Reg. Impr. PO: 02294320979 - Rea n. PO-521147 - Cap. Soc. € 4.000.000,00 i.v.

Scopri la rete NWG New World in Green:

new world in green

NWG Energia ed NWG Italia tra le 50 imprese italiane partner di “CO2alizione per l’Italia” per promuovere a livello di Governance la neutralità climatica

Attraverso l’adozione dello status giuridico di Società Benefit
le aziende si impegnano formalmente a raccogliere la sfida
lanciata dall’Unione Europea per limitare il riscaldamento globale

Abbiamo aderito a C02lizione

Roma, 15 giugno 2022

Cinquanta aziende italiane, leader nel proprio settore, tra cui NWG Energia Società Benefit e NWG Italia Società Benefit, si sono impegnate formalmente a raggiungere la neutralità climatica dando vita a “CO2alizione Italia”, un insieme di imprese impegnate nell’evoluzione progressiva del proprio modello di business e operativo verso un’economia a zero emissioni di gas climalteranti.

È stato annunciato oggi, durante l’incontro stampa tenutosi a Roma, l’impegno formale a integrare la finalità di neutralità climatica all’interno dello Statuto, come scopo da perseguire nel tempo alla pari dell’impegno a generare utili: l’obiettivo è contribuire al raggiungimento del target fissato dall’Unione Europea di perseguire la neutralità climatica entro il 2050, per limitare il riscaldamento globale e concorrere al raggiungimento degli obiettivi dell’accordo di Parigi.

A CO2alizione Italia hanno aderito: Aboca, Acetificio De Nigris, ADR Center, Beste, Chiesi, Damiano, Danone Italia, è ambiente, E80, Emsibeth, Enetec, Erbolario, Erbolario Franchising, Eurotherm, Evogy, Fedabo, Feudi San Gregorio, Fileni, Florim, Garc, Garc Ambiente, Gelit, Grassi, Gustibus Alimentari, Gruppo Hera, Intexo, Irritec, Kerakoll, Lazzerini, Lenet (Thun), Lundbeck, Mine Studio, MIP, NATIVA, Nespresso, NWG Energia, NWG Italia, Onde Alte, Palm, Panino Giusto, Pattern, Perlage Winery, Piacenza, Redo, Renovit, Reti, Sales, SAVE THE DUCK, Siav, Slowear, SNAM, The ID Factory, ViCook, Way2Global.

È ormai ampiamente condiviso che le concentrazioni atmosferiche di CO2 e degli altri principali gas serra siano causa di un’alterazione climatica dal potenziale catastrofico per il pianeta e per la nostra specie. Il consenso scientifico indica l’attività umana come causa principale di questi stravolgimenti, mentre gli esperti segnalano l’urgenza di agire in maniera sinergica tra tutte le parti sociali come elemento determinante per limitare gli effetti dei cambiamenti climatici. Ne conseguirà, nei prossimi decenni, un cambiamento radicale delle nostre abitudini e uno shift netto dagli attuali modelli di produzione e consumo verso un modello a zero emissioni, che per essere attuato richiede – in primis – un’assunzione di responsabilità da parte delle aziende e l’impegno a rendicontare annualmente, con la massima trasparenza, le azioni e le politiche messe in atto per la protezione del clima.

“Massimo Casullo, Presidente di NWG Energia, ha così commentato a margine dell’evento: “Far parte di questo progetto, assieme ad altre aziende, concretizza un impegno che abbiamo preso non solo per noi, ma per tutti. Il mondo delle imprese più virtuose oggi ha il dovere di accelerare la diffusione di un modo di fare impresa sostenibile e orientato alla neutralizzazione climatica al fine di raggiungere gli obiettivi fissati dall’agenda 2030” e conclude “Il nostro percorso di sostenibilità, iniziato non ora ma già dalla fondazione dell’azienda nel 2014, è caratterizzato da scelte coraggiose quali, aver venduto esclusivamente, da statuto, energia certificata con garanzie di origine, prima ancora che venisse introdotta la forma giuridica di società benefit. Già nel corso dell’anno di costituzione della società abbiamo completamente dematerializzato la contrattualizzazione dei nostri clienti e l’invio delle bollette, prima di tutti gli altri operatori. Nel 2016 siamo diventate società Benefit e azienda certificata B Corp. Nel 2019, in occasione di COP 25 delle Nazioni Unite che si è tenuto a Madrid siamo state tra le 500 B Corp promotrici del Progetto Net Zero 2030 per raggiungere la climate neutrality entro il 2030. E a maggio di quest’anno abbiamo introdotto esplicitamente nello statuto la finalità di neutralità climatica. Tutto questo lo documentano i nostri numeri, consultabili nella carbon footprint e nel report di sostenibilità che, per il 2021, diventerà un Bilancio di Sostenibilità”.

Oggi NWG supporta con convinzione l’iniziativa C02alizione Italia assieme alle altre aziende, ponendosi tra le aziende più virtuose perché da sempre operante nelle rinnovabili

per approfondimenti

– www.co2alizione.eco
– Leggi il comunicato stampa