--------------------------
AREA CLIENTI

--------------------------


Privacy & Cookie
| Lavora con noi


NWG Energia S.p.a. Società Benefit
- Sede legale: Via Sornianese, 91 - 59100 Prato
P.Iva e C.F. N. Iscr. Reg. Impr. PO: 02294320979 - Rea n. PO-521147 - Cap. Soc. € 5.000.000,00 i.v.

Scopri la rete NWG New World in Green:

new world in green

Green Deal Europeo: cos’è, che azioni prevede e quali benefici

green

Il Green Deal Europeo rappresenta una pietra miliare nell’impegno dell’Unione Europea (UE) ad affrontare le sfide ambientali per creare un futuro più sostenibile. Approvato nel 2019, questo ambizioso piano è un’iniziativa chiave volta a trasformare l’Europa in un continente a emissioni zero entro il 2050, promuovendo la sostenibilità economica e la tutela dell’ambiente.

Verso l’infinito ed oltre

Come abbiamo detto, il Green Deal Europeo è un piano di azione che mira a trasformare l’Europa in una società equa ed ecologica. Questo approccio olistico abbraccia una vasta gamma di settori, tra cui energia, mobilità, agricoltura, edilizia e industria, con l’obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra e preservare la biodiversità.

L’essenza del Green Deal è quella di coniugare la crescita economica con la riduzione dell’impatto ambientale, creando un equilibrio sostenibile. Il cuore di questo progetto risiede nei suoi ambiziosi obiettivi a lungo termine, fra i quali spicca quello di raggiungere l’emissione zero di gas serra, un passo cruciale per limitare l’aumento della temperatura globale. Questa transizione – però – non sarà semplice e richiederà una profonda trasformazione in diversi settori chiave, vediamo insieme quali sono nello specifico.

green deal europeo

8 obiettivi strategici del Green Deal Europeo

Il Green Deal Europeo, con la sua visione di un futuro sostenibile si articola attraverso una serie di obiettivi strategici mirati a plasmare il volto ecologico del nostro pianeta entro il 2050. Qui esploriamo gli otto pilastri fondamentali su cui poggia questo ambizioso piano. Ognuno di essi rappresenta un tassello chiave nel mosaico della trasformazione e nella costruzione del “nuovo continente” che verrà, delineando una roadmap per un’Europa più sostenibile ed equa.

  • energia rinnovabile ed EFFICIENZA ENERGETICA: promuove l’adozione di fonti rinnovabili e si impegna a migliorare l’EFFICIENZA ENERGETICA grazie a investimenti massicci in tecnologie pulite, reti intelligenti e progetti di ricerca e sviluppo per garantire una produzione e un consumo energetico sostenibili;
  • mobilità sostenibile: mira a trasformare il settore dei trasporti, promuovendo mezzi di trasporto a basse emissioni elettriche o alimentati da fonti rinnovabili. Questo implica la creazione di infrastrutture per la ricarica elettrica e il potenziamento del trasporto pubblico;
  • agricoltura sostenibile: il piano promuove pratiche agricole più sostenibili, incentiva l’agricoltura biologica e mira a ridurre l’uso di pesticidi e fertilizzanti chimici. Queste azioni sono fondamentali per preservare la biodiversità e proteggere la salute del suolo;
  • edilizia sostenibile: promuove la costruzione e la ristrutturazione di edifici con l’obiettivo di renderli ad alta EFFICIENZA ENERGETICA. Questi interventi non solo ridurranno le emissioni ma miglioreranno anche la qualità della vita dei cittadini;
  • riduzione delle emissioni: la riduzione delle emissioni di gas serra contribuirà in modo significativo agli sforzi globali per mitigare i cambiamenti climatici, proteggendo e preservando il nostro pianeta per le generazioni future;
  • crescita economica sostenibile: la transizione verso un’economia verde crea opportunità di lavoro nel settore delle energie rinnovabili, dell’EFFICIENZA ENERGETICA e di altre industrie sostenibili, promuovendo una crescita economica equa e sostenibile;
  • miglioramento della qualità dell’aria: la riduzione delle emissioni inquinanti porta a un miglioramento della qualità dell’aria, con benefici diretti sulla salute dei cittadini e sulla riduzione delle malattie respiratorie;
  • conservazione della biodiversità: le misure per promuovere pratiche agricole sostenibili e la protezione degli ecosistemi contribuiranno alla conservazione della biodiversità, preservando la ricchezza degli habitat naturali.

Un futuro a emissioni zero

Il Green Deal Europeo ci offre l’opportunità unica di plasmare il nostro futuro e di costruire un mondo in cui le generazioni future possano respirare aria pulita e godere di un pianeta in salute. Per raggiungere l’ambizioso obiettivo delle emissioni zero di gas serra entro il 2050, dobbiamo agire ora e abbracciare le fonti rinnovabili come cuore pulsante della nostra transizione verso il mondo che verrà. Ad esempio, sottoscrivendo un’offerta luce con energia prodotta da fonti 100% green. Ogni piccolo passo compiuto verso l’adozione di fonti energetiche rinnovabili è un passo verso la nostra indipendenza energetica e un ambiente più pulito. Scegliere energie pulite significa contribuire concretamente a rendere il Green Deal Europeo una realtà tangibile.