--------------------------
AREA CLIENTI

--------------------------


Privacy & Cookie
| Lavora con noi


NWG Energia S.p.a. Società Benefit
- Sede legale: Via Sornianese, 91 - 59100 Prato
P.Iva e C.F. N. Iscr. Reg. Impr. PO: 02294320979 - Rea n. PO-521147 - Cap. Soc. € 5.000.000,00 i.v.

Scopri la rete NWG New World in Green:

new world in green

Fornitori ed energia rinnovabile: un binomio di valore

L’utilizzo di energie rinnovabili è uno dei fattori chiave per la produzione di energia pulita e per il contrasto al cambiamento climatico. In un momento in cui c’è tanta attenzione alla sostenibilità, per un fornitore di energia è molto importante garantire al consumatore che l’energia della sua fornitura proviene effettivamente da fonti rinnovabili.

Le fonti energetiche rinnovabili svolgono un ruolo di primo piano anche nel sistema energetico italiano. Lo sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili è necessario per un sistema energetico più sostenibile ed efficiente, meno dipendente dai combustibili fossili e dunque meno inquinante.

Fornitore ed energia rinnovabile: la Garanzia di Origine (GO)

Il certificato di Garanzia di Origine (GO) è lo strumento europeo per garantire la tracciabilità dell’energia previsto dalle direttive europee sin dal 2001 con l’obiettivo di incrementare la produzione e il consumo di energia rinnovabile, l’utilizzo delle GO è stato recepito in Italia nel 2011 con il provvedimento dell’Arera in materia di offerte green. Rappresenta l’unico mezzo riconosciuto per certificare l’energia prodotta da fonti energetiche rinnovabili.

In Italia, per ogni MWh di energia elettrica rinnovabile immessa in rete da impianti qualificati IGO, il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) rilascia un titolo di Garanzia d’Origine, una certificazione elettronica che attesta l’origine rinnovabile delle fonti energetiche. Le imprese di vendita che forniscono energia rinnovabile hanno l’obbligo di approvvigionarsi di una certa quantità di Garanzie d’Origine, che vengono annullate all’interno di una sorta di registro nazionale, per una quantità pari all’energia elettrica venduta come rinnovabile.

Viene generato così un certificato di Annullamento, che consente di risalire a informazioni sull’impianto dal quale derivano le Garanzie d’Origine annullate, tra cui le fonti energetiche utilizzate e la localizzazione sul territorio.

Un’impresa di vendita può scegliere di acquistare GO che certificano energia rinnovabile proveniente da impianti localizzati esclusivamente in Italia o in altro territorio. Il meccanismo delle Garanzie d’Origine:

  • è una garanzia per il consumatore finale che sceglie di utilizzare energia pulita certificata, ed è quindi stimolato a ricercare offerte green;
  • spinge le aziende che vendono energia a investire sempre di più sulla fornitura di energia esclusivamente rinnovabile attraverso l’approvvigionamento di GO;
  • se aumenta la domanda di energia rinnovabile, cresce anche la necessità di investire nella produzione.
Fornitori ed energia rinnovabile

Fornitori ed energia rinnovabile: nuovi finanziamenti in arrivo?

In ambito europeo, secondo uno studio diffuso da Ecohz, azienda norvegese attiva nelle rinnovabili, dalla crescita impetuosa delle garanzie di origine potrebbe arrivare un importante contributo al finanziamento della transizione green: addirittura la metà degli investimenti necessari a raggiungere gli obiettivi EU al 2030, principalmente riduzione delle emissioni di gas a effetto serra, miglioramento dell’efficienza energetica e riduzione della dipendenza energetica. Secondo l’analisi, infatti, negli anni tra il 2023 e il 2030 le GO potrebbero raccogliere 57 miliardi di euro a favore dei produttori di energia elettrica.

L’Italia, all’interno di questa cornice di obiettivi europei ha il proprio piano di sviluppo per la diffusione delle energie rinnovabili.

Perché è importante scegliere un fornitore di energia green?

Negli ultimi 30 anni la dipendenza energetica dell’italia dall’estero si è ridotta di circa 10 punti percentuali e questo è avvenuto soprattutto grazie al contributo delle energie rinnovabili. Questa riduzione si è verificata soprattutto nel periodo di massima crescita delle fonti rinnovabili, che ha visto il raddoppio della produzione nazionale di energia pulita.

Oggi l’Italia è dipendente dall’estero all’incirca per il 77% dell’energia che consuma. Centrando il target europeo di riduzione delle emissioni di gas serra al 2030, grazie all’efficienza energetica e alle fonti rinnovabili, in meno di dieci anni l’Italia arriverebbe a soddisfare la maggior parte del suo fabbisogno energetico tramite le risorse nazionali. Per questo è importante scegliere un fornitore che abbia energia proveniente da fonti rinnovabili Italiane.

Scegliendo un fornitore con energia proveniente da fonti rinnovabili Italiane, o che acquista Garanzie d’Origine da impianti localizzati esclusivamente in Italia, contribuisci anche tu allo sviluppo delle energie rinnovabili e al raggiungimento dell’indipendenza energetica italiana.