--------------------------
AREA CLIENTI

--------------------------

NWG Energia S.p.a. Società Benefit - Sede legale: Via Sornianese, 91 - 59100 Prato
P.Iva e C.F. N. Iscr. Reg. Impr. PO: 02294320979 - Rea n. PO-521147 - Cap. Soc. € 4.000.000,00 i.v.

Scopri la rete NWG New World in Green:

new world in green

Azzerare la bolletta di Energia Elettrica: ecco come fare

energia elettrica

Il caro energia spaventa molte persone e l’arrivo della bolletta è atteso sempre con una certa suspence, proprio perché si temono incrementi abbastanza ingenti che possono gravare ulteriormente sul bilancio familiare.

Mai più che in questo periodo è necessario porre in atto nella vita quotidiana, alcune strategie che ci aiutano a risparmiare a partire dalla valutazione del proprio contratto di fornitura energetica.

In diverse occasioni abbiamo già parlato di quanto possa essere importante avere un comportamento virtuoso riguardo i consumi domestici e perché l’attenzione ai piccoli dettagli sia importante come saper leggere i costi presenti in bolletta e capire come si compone la propria offerta, se mono oraria o bioraria e quali sono le fasce in cui si risparmia di più.

Questo non è l’unico modo per combattere gli sprechi, infatti, tra le altre best practice per risparmiare energia e avere la possibilità di sgravarsi di una parte dei costi e soprattutto di quei costi che possiamo definire non necessari.

Per approfondire, leggi anche il nostro articolo dedicato a 8 modi e più per risparmiare energia elettrica in casa.

In questa nostra piccola guida troverai diversi consigli per imparare a valutare i consumi domestici e a capire quali sono gli sprechi che magari aiutano a far levitare i costi, così da correre ai ripari e porre un limite ad eventuali comportamenti che favoriscono lo spreco di corrente elettrica e pesano sul budget familiare.

Sfruttare al meglio gli elettrodomestici, scegliere soluzioni a basso consumo per la casa può essere una soluzione per impattare positivamente sul consumo elettrico domestico, ma diciamo la verità, tutti noi sogniamo una bolletta leggera, anzi leggerissima.

Negli ultimi tempi, si sta affermando sempre più l’idea di autoproduzione e autoconsumo. Tuttavia, non basta solo il pannello solare per impattare sui consumi energetici è anche opportuno rendere la casa sempre più domotica, attraverso dei sistemi di automazione e di controllo da remoto che ci consentono effettivamente di personalizzare l’uso di elettrodomestici e favorire il consumo di energia in diretta, cioè nel momento in cui viene prodotta. 

Se al momento, nonostante gli incentivi, non abbiamo fondi necessari per l’installazione di pannelli solari, dobbiamo rinunciare all’idea di poter risparmiare sul costo dell’energia elettrica? La risposta è: assolutamente no! Ci sono, infatti, diverse strategie che ci consentono di risparmiare sul costo in bolletta dell’energia.

Vediamo quali sono le soluzioni per alleggerire o addirittura azzerare le bollette per l’energia elettrica domestica.

caro bolletta

Come non pagare le bollette di energia?

Anche la risposta a questa domanda è molto semplice ed è: non si può!

Ma nonostante questa verità non è il caso di disperarsi, perché come abbiamo preannunciato esistono delle soluzioni ed offerte di fornitura elettrica per la casa che consentono di non temere più l’arrivo della famigerata bolletta.

Non pagare la fornitura energetica è sempre sconsigliato perché mette in difficoltà sia l’ente che eroga la fornitura e sia creiamo un danno noi stessi.

La domanda, infatti, che ci potremmo porre è la seguente: a chi farebbe piacere lavorare senza ricevere un giusto compenso per il prodotto venduto o il servizio erogato? 

Inoltre, non pagare le bollette è un atteggiamento scorretto perché si fruisce di un servizio dal quale altre famiglie ricavano il loro reddito. Non è corretto nei confronti degli altri clienti che sottostanno alle prescrizioni contrattuali.

Inoltre, il cliente moroso, dopo aver ricevuto il sollecito, se non provvederà a corrispondere le somme dovute, si troverà nella condizione di veder sospesa la fornitura energetica.

In passato, era diffusa l’abitudine, da parte di alcuni clienti scorretti, di risolvere le situazioni di morosità passando da un gestore per l’energia elettrica ad un altro. In questo modo, si cercava di sfuggire all’obbligo di pagamento ricorrendo a una pratica identificata come turismo energetico.

Nel dettaglio, con questa pratica venivano segnalate quelle attività svolte da clienti che effettuano continui passaggi da un gestore all’altro per non saldare le morosità. Per ovviare a questo fenomeno sono stati messi in essere dei provvedimenti che ostacolano il protrarsi del fenomeno rappresentato dal turismo energetico.

Uno degli strumenti per la lotta al turismo energetico è rappresentato dal Sistema Informativo Integrato – SII.

Tramite il SII è possibile recuperare i contratti sottoscritti in precedenza e il comportamento tenuto dal consumatore nei confronti dell’azienda che eroga il servizio. Nel dettaglio, ci si riferisce anche al rispetto delle formule contrattuali stipulate dall’intestatario. 

L’azienda che eroga il servizio di fornitura energetica, pertanto, potrà vedere le risoluzioni dei precedenti contratti e fare una scelta sull’opportunità di accettare o meno il cliente.

Ricordiamo che il pagamento delle bollette deve essere effettuato nei tempi prestabiliti e previsti dalle condizioni di contratto. 

Tuttavia, le responsabilità e la trasparenza non devono essere solo appannaggio dei clienti, ma anche l’azienda che eroga il servizio deve avere un comportamento impeccabile.

In tal senso, ci sono delle norme che salvaguardano il consumatore da eventuali abusi. Per esempio, l’azienda che eroga il servizio di fornitura energetica non ha diritto a riscuotere compensi in maniera retroattiva per oltre i 24 mesi, soprattutto se non invia bollette in maniera regolare, quest’ultimo è un dettaglio da non sottovalutare perché tutela il consumatore da eventuali maxi-conguagli, sia esso un privato, un condominio o un’azienda.

La domanda corretta non è, a questo punto, come non pagare le bollette di energia, ma piuttosto come trovare un fornitore che offra delle condizioni convenienti, pratichi prezzi concorrenziali e si contraddistingua per un servizio di qualità?

In particolare, rivolgendosi al proprio consulente per l’energia di fiducia si potranno conoscere eventuali proposte di mercato che ti aiuteranno a risparmiare in bolletta e ad accedere a condizioni economiche più vantaggiose per te e la tua famiglia.

Se da un lato non è possibile non pagare le bollette della corrente elettrica, perché non provare ad azzerarle?

sconti
non pagare la bolletta

Azzera il costo della bolletta con Bolletta Zero

Si hai letto bene: azzerare le bollette per la corrente elettrica, invece, è possibile grazie a Bolletta Zero, la proposta commerciale di NWG Energia che alleggerisce i consumi domestici e non solo.

Ci sono diversi motivi per scegliere NWG Energia per la fornitura di energia elettrica per la casa. L’azienda, infatti, commercializza energia proveniente solo da fonti 100% sostenibili. Scegliere NWG Energia, quindi, fa bene anche all’ambiente.

Essendo un’azienda certificata B Corp, pone la trasparenza, il rispetto per l’ambiente, il rispetto per i propri dipendenti e per i clienti al primo posto per un futuro più sostenibile.

In tal senso, NWG Energia propone una fornitura energetica composta da un mix energetico e attraverso i proventi è impegnata in prima linea appoggiando azioni e progetti in collaborazioni con associazioni e onlus che operano sul nostro territorio nazionale.

Per esempio, sottoscrivendo un contratto scegliendo l’offerta Luce Amica 2030 G7, oltre a fare qualcosa di concreto per ridurre l’impatto ambientale dovuto al consumo di energia avrai l’opportunità di sostenere ANTER, l’Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili, che si occupa di diffondere una mentalità e una filosofia green e tese alla tutela dell’ambiente, attraverso la realizzazione di progetti di educazione ambientale attivi nelle scuole a livello nazionale.

Sottoscrivendo un contratto di fornitura energetica con NWG Energia, quindi partecipi attivamente al percorso di transizione ecologica e fai del bene all’ambiente, ma anche per i più piccoli.

Dunque, unendoti a NWG Energia, supporti anche la possibilità di realizzare percorsi di formazione ed educativi che accrescano la sensibilità nei confronti delle problematiche ambientali per un futuro sempre più green e sostenibile. Un futuro migliore è possibile iniziando proprio dalle scelte quotidiane.

E il vantaggio per te qual è? Scegliendo l’offerta Luce Amica 2030 G7, potrai accedere anche alla promozione Bolletta Zero che ti consentirà di azzerare la tua bolletta, grazie a un sistema premiante di passaparola che ti consente di ottenere sconti fino al completo azzeramento di tutti i costi.

Quindi, ora non resta che offrirti tutte le informazioni necessarie per azzerare in maniera vantaggiosa il costo dell’energia attraverso la promozione Bolletta Zero di NWG Energia.

bolletta zero

Come ottenere Bolletta Zero

Entrare a far parte del sistema premiante di Bolletta Zero è semplicissimo. Come abbiamo detto poc’anzi, ti basterà sottoscrivere un contratto per la fornitura di energia elettrica per la casa selezionando la proposta NWG Energia Luce Amica 2030 G7 e iscriverti ad Anter.

Dopo questo primo passaggio potrai accedere alla promozione Bolletta Zero. Tale offerta promozionale ti consente di ottenere sconti in maniera semplice fino ad azzerare la bolletta elettrica. Puoi arrivare ad azzerare anche oneri e tasse inclusi nel servizio.

Ti starai chiedendo qual è il passo successivo per attivare subito questa offerta, ed ecco che entrano in gioco gli Energy Broker di NWG Italia, veri e propri ambasciatori della filosofia green che ti daranno tutte le indicazioni per consentirti di risparmiare sul costo finale in bolletta.

Il tuo Energy Broker di riferimento ti spiegherà la possibilità di condividere questa opportunità di risparmio con parenti e amici. Grazie a loro potrai ricevere sconti in bolletta proporzionali ai consumi dei tuoi amici fino ad azzerare la tua spesa.

Proprio grazie ai tuoi amici potrai ottenere gli sconti necessari per azzerare la tua bolletta. La promozione funziona in maniera semplice, chiara e trasparente.

Ma chi pagherà la tua bolletta?
NWG Energia paga la cifra che viene scontata dalla bolletta. 

Le soglie di risparmio raggiunte ogni mese potranno essere monitorate in piena autonomia, ma non solo, potrai visionare anche gli step necessari che ti consentiranno di azzerare la bolletta oneri e tasse inclusi.

Per maggiori informazioni su come azzerare la tua bolletta per l’energia elettrica rivolgiti subito a NWG Energia e scopri come risparmiare sul consumo energetico con la nostra promozione Bolletta Zero.